Dal Blog

Dal Blog

LEONARDO MALAGUTI

Mi è bastato poco più di una stretta di mano per sentire l’energia scoppiettante di un uomo felice di vivere i suoi sogni, sguardo magnetico e sorriso morbido, passo armonico come una musica che si diffonde e genera empatia.

Parlo di Leonardo Malaguti, “Padre di Stella, Avvocato, Autore e Compositore Melodista”, tutto rigorosamente maiuscolo, come a sottolineare che nella vita “tutto vale”, a prescindere dalle nostre convinzioni. Lui si definisce avvocantante e anche questo vale.

Lo potrei paragonare ad autori del calibro di Biagio Antonacci, Luca Carboni … tuttavia, questo è solo il primo tentativo per arrivare a Leonardo, perché il suo magnetismo è così forte che ogni identificazione perde spessore, è un tratto unico di voce e sentimento.

Toga e chitarra gli strumenti che Leonardo utilizza per vivere il suo tempo, morbide contaminazioni che gli permettono di fare della musica il mezzo per raccontare verità, a sottofondo leggero, tuttavia d’intima riflessione. La sua carriera musicale nasce a Castrocaro, dove conquista la finale, classificandosi secondo e prosegue incessante tra serate live e scrittura di testi che trovano spunto dentro le sfumature della vita. Un viaggio dove più che la meta conta la curiosità di vivere e sperimentarsi incessantemente.

E’ abbastanza maturo da avere cose da raccontare, altrettanto “forever Young” da vivere “senza aspettare, perché aspettare è un po’ morire, e se anche fosse tutto da rifare, è la vita, e anche questo vale”. “Tutto vale anche l’amore fatto in fretta sulle scale … vale” ed è proprio così nella vita tutto vale, tutto ci permette di crescere, anche quello che ci fa soffrire perché ci spinge a guardarci dentro per ritornare dove più di ogni altra cosa troviamo ciò che veramente vale!

Di questo incontro porto con me molte cose, tuttavia una ha toccato il mio essere essenziale, la grinta di un uomo che sa che i sogni sono atemporali e nascono per guidarci verso il nostro cammino, la grinta di chi ha deciso di non fermarsi alle apparenze, perché non è vero solo ciò che vero tutto bianco tutto nero …”

Insomma se ancora non lo avete ascoltato cantare, fatelo perché vi assicuro … VALE!

 

Fiorinda Pedone

Fiorinda Pedone

fiorindapedone.com

Latest posts by Fiorinda Pedone (see all)

Have your say

Copyright Musicalocale.it 2015